Perché è importante bere i centrifugati?

in CENTRIFUGA

“Noi siamo quello che mangiamo” diceva il filosofo Ludwig Feuerbach. Ciò che viene introdotto nel nostro organismo non influenza soltanto il corpo, ma anche i processi energetici e psicologici. Migliorare l’alimentazione può quindi significare migliorare di molto la qualità della vita. E qualunque sia l’orientamento alimentare, non è un caso che frutta e verdura compaiano sempre in tutti i tipi di diete.
Per assimilare al meglio le sostanze nutritive in esse contenute, uno dei metodi migliori è l’assunzione di bevande fresche, appena preparate, creative e ricche di ingredienti dalle proprietà benefiche.

Perché sono ottimi per depurare l'organismo

Ecco perché le centrifughe e gli estrattori di succo, gli ormai comuni elettrodomestici che permettono di ricavare il succo dai diversi vegetali, sono preziosi alleati per la nostra salute e il centrifugato, ovvero il succo fresco ottenuto con esse, sta sempre più diventando un must di una dieta sana. Il centrifugato contiene solo ed esclusivamente il succo estratto dal vegetale prescelto, senza aggiunta di altri ingredienti presenti invece nel frullato come latte o zucchero. La ricetta di un centrifugato consiste quindi semplicemente nel “mixare” frutta o verdure diverse per ottenere mix di sapori o puntare a specifici risultati. I centrifugati infatti disintossicano e depurano l’organismo, donano luminosità alla pelle, migliorano i problemi di digestione e alleviano i disturbi dell’intestino, grazie alla presenza di antiossidanti (specialmente le verdure), sali minerali, enzimi e vitamine.

Perché conservano le sostanze nutritive di frutta e verdura fresca

Rispetto al succo di frutta, il centrifugato ha inoltre il vantaggio di essere preparato appena prima di essere bevuto, il che, oltre all’ovvio controllo sulle materie prime e sulla loro genuinità, permette anche di mantenere intatte tutte le proprietà benefiche che lo contraddistinguono e che tendono a “disperdersi” in poco tempo: vitamine e minerali in particolare sono più efficaci se consumate subito. Altro aspetto importante è la loro alta assimilabilità, dovuta al fatto che verdura e frutta centrifugate perdono la loro parte fibrosa diventando immediatamente assorbibili dall’organismo.

Perché sono sani e con poche calorie

Altra caratteristica importante di un succo che puoi preparare a casa con la centrifuga è la sua leggerezza, dovuta al basso contenuto di calorie rispetto alla “densità” di sostanze nutritive possedute, cosa che lo rende estremamente salutare. In generale i centrifugati di verdura sono meno calorici dei “cugini” di frutta: 15-25 calorie di media contro 40-50 per 100g. Il record assoluto spetta al sedano che scende fino a 8 calorie, il pomodoro si assesta intorno a 20, poco più del cetriolo che è circa a 18; il finocchio sale a circa 30, mentre carote e carciofo sfiorano le 40. Per i centrifugati di frutta invece quello di fragole contiene circa 33 calorie, all’arancia  42, mentre quello di mele intorno a 50.

Durante i prossimi mesi caldi, quindi, provate ad abbinare ad ogni menù giornaliero dei succhi preparati con i vegetali di stagione. Risulterà essere una sana abitudine, che oltre a dissetare e ad aiutare a resistere al caldo e stanchezza, vi proteggerà dal sole e dalla comparsa di rughe rifornendo d’ossigeno tutti i tessuti e contribuendo ad accelerare l’eliminazione di cellule vecchie per stimolare la produzione di quelle nuove.
Bevendoli ogni giorno pelle, cuore, sangue e polmoni vi ringrazieranno.


Ultimo aggiornamento: 20/08/2017 alle 06:13. Tutti i prezzi sono aggiornati quotidianamente.