Mini forno, funzioni di cottura e pietanze

in MINI FORNO

La diffusione sempre maggiore di piani cottura che non includono un forno ha creato l’esigenza di realizzare fornetti elettrici portatili che svolgano la funzione di un forno elettrico tradizionale, offrendo allo stesso tempo molti vantaggi.
Quando si acquista questo elettrodomestico, oltre a valutarne le dimensioni, è bene chiedersi in che modo andremo a utilizzarlo e quali opzioni si avvicinano di più alle nostre esigenze. Ad esempio, se possedete già un microonde, il mini forno potrebbe essere utile per completare la cottura degli alimenti tramite una funzione grill. Se invece volete usarlo per cuocere, potreste acquistare un fornetto che sia particolarmente indicato per preparare la pizza o il pane e per arrostire gli alimenti in modo tradizionale.

Ventilazione adatta alla cottura croccante

Oltre ai fornetti classici di tipo statico oggi potrete scegliere anche tra quelli cosiddetti ventilati. I vantaggi di questo sistema rispetto al modello classico sono dati dal fatto che la ventola consente all’aria calda di circolare in modo uniforme, per cui è possibile cuocere pietanze differenti sui diversi ripiani del forno allo stesso tempo e in maniera più rapida.
La cottura effettuata nei fornetti ventilati è la più adatta se desideriamo l’esterno della pietanza croccante lasciando l’interno più morbido.
Visto che i due tipi di forno sono così diversi fra loro, per soddisfare pienamente tutte le esigenze di chi ama cuocere le pietanze nel forno, sono stati realizzati modelli che possono essere utilizzati in modo tradizionale o tramite la funzione di ventilazione.

Piano estraibile per la pizza

I modelli più sofisticati consentono l’utilizzo del fornetto secondo vari tipi di funzione oltre a quella data dalla cottura tradizionale e ventilata, come ad esempio la grigliatura, la gratinatura e lo scongelamento.
I diversi modelli possono includere accessori più o meno importanti in base all’utilizzo che pensate di fare del forno. Ad esempio, alcuni modelli includono uno speciale piano estraibile in pietra che è particolarmente utile per preparare una pizza che somigli il più possibile a quella cotta tradizionalmente nel forno a legna. In commercio troverete anche forni con la funzione di impastatura e lievitazione per preparare il pane o la pizza.

Il timer è indispensabile

Un accessorio molto importante che è sempre bene accertarsi di avere è un timer che consenta lo spegnimento automatico del forno a cottura ultimata. In questo modo non si rischia di bruciare i cibi o di consumare elettricità inutilmente nel caso in cui ci si dimentichi di spegnere il fornetto manualmente.
Altrettanto utile è la presenza di una luce interna; questa infatti consente di seguire l’avanzamento della cottura senza la necessità di aprire lo sportello.
E se poi pulire il forno ti ha stancato, la tecnologia ha pensato anche a questo mettendo in commercio forni autopulenti.

Oltre a determinare le differenze di prezzo, le diverse possibilità offerte da modelli diversi di questi elettrodomestici possono essere indispensabili o del tutto inutili in base alle esigenze di ognuno di noi. In generale non esiste un fornetto migliore di un altro, ma soltanto un modello che si adatta meglio alle esigenze specifiche piuttosto che un altro.


Ultimo aggiornamento: 22/11/2017 alle 13:56. Tutti i prezzi sono aggiornati quotidianamente.