Tutti gli accessori per il tuo pulitore

in PULITORE A VAPORE

Sul mercato esistono diversi modelli di pulitori a vapore, provvisti di numerosi accessori, che promettono di pulire con facilità tutte le superfici all'interno e all'esterno di casa, dicendo addio a secchi, stracci e spazzoloni.
I modelli in commercio variano dalle pistole portatili, dal costo di circa 30 euro, alle scope a vapore, fino ai modelli tradizionali che partono da 70 euro.

Pistole e scope a vapore

I pulitori a vapore tradizionali, provvisti di una caldaia, presentano come accessori diversi tipi di spazzole (rotonde e rettangolari) e sono dotati sia di tubi rigidi che flessibili a seconda delle necessità di pulizia.
Molto più pratici sono i  modelli compatti come ad esempio le pistole, particolarmente facili e comode da utilizzare perché poco ingombranti, tanto che alcune possono addirittura essere portate a tracolla. Hanno un serbatoio che si riempie semplicemente con la sola acqua del rubinetto e che si riscalda rapidamente, addirittura in pochi secondi. A differenza dei modelli tradizionali, non hanno pressione in caldaia e offrono quindi il vantaggio di poter essere ricaricati “in continuo” senza bisogno di attendere il raffreddamento per l’apertura del serbatoio.
Ci sono poi le scope a vapore, che sono una via di mezzo tra i due sistemi. Più maneggevoli e compatte dei pulitori tradizionali, ma con prestazioni meno convincenti e sicuramente meno versatili delle pistole.
Con tutte e tre le tipologie di apparecchi, comunque, grazie alla vasta dotazione di accessori, si possono pulire con il minimo sforzo quasi tutte le superfici.

Tubi, spazzole, bocchette regolatrici

Il tubo flessibile, infatti, consente di raggiungere anche i punti più difficili, mentre l’apposita bocchetta permette di regolare il flusso di vapore e sarà in grado di pulire tra le fughe delle piastrelle, tramite lo specifico accessorio con setole rigide, e anche vetri o specchi, usando quello con spugna incorporata.
È importante avere a disposizione anche spazzole di varie forme, per raggiungere gli angoli nascosti, e accessori in grado di svolgere varie funzioni, come ad esempio il pulisci vetri, la spatola e anche l’accessorio per staccare la carta da parati.
Esistono poi dei panni in microfibra che si adattano a qualsiasi tipo di spazzola rettangolare o triangolare fornita con il kit di accessori base in ogni pulitore. Alcuni di questi presentano un foro che permette al vapore di fuoriuscire dalla spazzola raggiungendo direttamente il pavimento o la superficie da pulire e grazie all'alta temperatura ottenere così il miglior risultato di pulizia e igiene. Questi panni sono ideali per superfici delicate come legno, marmo o divani in pelle, durante l'uso raccolgono lo sporco e possono essere comodamente lavati in lavatrice per un successivo riutilizzo.

Da pulitore a ferro da stiro

E se tutto questo non vi basta, con ulteriori accessori potrete trasformare il vostro pulitore a vapore in un ferro da stiro, tramite una piastra da acquistare separatamente che si collega al serbatoio come tutti gli altri tipi di spazzole, o in uno “spruzzatore” ideale per innaffiare piante e fiori, per spruzzare vernici a base di acqua e anche per profumare l’ambiente aggiungendo delle gocce di essenza all’acqua del serbatoio.


Ultimo aggiornamento: 25/03/2017 alle 01:23. Tutti i prezzi sono aggiornati quotidianamente.